Enjoy the Coast

Scopri Sorrento e la Costiera Amalfitana

Consigli Utili di per visitare la costiera in due giorni

Costiera Amalfitana in 2 giorni:
L’itinerario ideale

Se avete solamente 48 ore per visitare la costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina, la scelta migliore è quella di creare un itinerario che vi porti a scoprire le bellezze di entrambe senza perdere tempo.

Ecco alcuni spunti che possono aiutarvi a disegnare la vostra avventura.

1. Sorrento fra storia, arte e cultura

Sorrento

Fra le tappe del vostro viaggio lungo le coste della Campania non può mancare una città affascinante come Sorrento che al di là delle sue bellezze naturali con i pittoreschi paesaggi sul Golfo di Napoli, nasconde tesori artistici e culturali ad ogni angolo.

Espressione massima dell'antica storia di Sorrento è il Museo Correale dove sono custoditi opere e resti di antiche civiltà come quella greca e romana o resti del periodo medioevale, come statue, suppellettili ed arredi. Il Museo ospita anche alcune edizioni delle opere del poeta a cui Sorrento ha dato i natali, Torquato Tasso.

Stralci di storia di Sorrento si possono trovare visitando anche la Sedile Dominova struttura di stampo rinascimentale che ben si è conservata dopo molti secoli e che era centro della vita pubblica romana. Presenta degli affreschi sulle pareti interne, mentre quello centrale sulla facciata esterna raffigura lo stemma della città sorretto da due angeli.

Poco distante dalla Sedile Dominova, potete visitare il Duomo di Sorrento, che al suo interno ospita numerose opere lignee e marmoree, tra cui un crocifisso quattrocentesco, di grandi autori napoletani. Usciti dal Duomo vi troverete su Corso Italia, strada principale della città da cui, imboccando le stradine laterali, potrete addentrarvi nella parte storica di Sorrento fra le boutique tipiche ed i negozi di souvenir.

Altri luoghi d'interesse della città sono la Basilica di Sant'Antonino, patrono di Sorrento, il chiostro trecentesco di San Francesco affiancato al monastero ed alla chiesa, oltre che la bella villa comunale dal quale è possibile ammirare il Golfo di Napoli.

Se volete prendere una pausa fra una visita ed una passeggiata, la piazza centrale di Sorrento, Piazza Tasso, è il luogo ideale per sorseggiare un caffè in totale relax.

 

2. Visitare Massa Lubrense fra leggende e bellezze naturali

Golfo di Napoli visto da Massa Lubrense

Proseguendo e superando Sorrento, potrete arrivare presso la tranquilla Massa Lubrense che leggenda narra sia stata terra delle sirene che ammaliarono Ulisse.

Nella piazza principale è presente una terrazza che permette di ammirare il panorama di Capri e della penisola Sorrentina che si profila in lontananza.

Massa è conosciuta soprattutto per la Marina della Lobra da dove partono, in alta stagione estiva quotidianamente, tour ed escursioni per le isole vicine, come Capri ed Ischia, e per la costiera amalfitana.

La Marina della Lobra presenta una caratteristica e romantica passeggiata sul mare a pochi passi dai flutti che si infrangono sulle rocce che creano una sorta di barriera naturale, mentre all'orizzonte si può ammirare il profilo di Napoli e del Vesuvio. Massa Lubrense è composta da tante frazioni e fra queste c'è Sant'Agata sui due Golfi, famosa grazie alla sua posizione che permette di ammirare sia il Golfo di Napoli che quello di Salerno.

Massa Lubrense è famosa anche per le sue spiagge dove l'acqua è cristallina ed i fondali meravigliosi: fra queste, ci sono la spiaggia di Puolo, piccolo borgo marinaro, e la più distante Nerano.

Se amate l'avventura vi consigliamo di scoprire la Baia di Ieranto raggiungibile solo attraverso un sentiero naturale che si inerpica fra le montagne o in barca, ma è un vero e proprio paradiso naturale.

3. Visitare Vico Equense

Golfo di Napoli da Vico Equense

Uscendo dalla penisola sorrentina, superate le curve di Scutolo, una località di altrettanta bellezza è Vico Equense.

Snodo fra la penisola sorrentina e il resto del Golfo, Vico Equense offre scorci unici sulla meravigliosa costiera ed è il luogo ideale dove concedersi qualche momento di svago fra i bar della piazza principale.

Passeggiando per i vicoletti storici di Vico potreste dedicare qualche minuto alla visita dell'imponente Castello Giusso, ex struttura militare e residenziale che fu costruito alla fine del XIII secolo.

Meritano sicuramente una visita anche alcuni edifici religiosi della città come La Chiesa della Santissima Annunziata unica chiesa in tutta la penisola eretta in stile gotico e barocco, ed il santuario di Santa Maria del Toro.

Se avete qualche ora extra a disposizione potreste impegnarle per visitare il Museo Mineralogico oppure il Museo Archeologico che conserva resti di vasi, suppellettili, armi ed oggetti in bronzo delle antiche civiltà greche e romane.

4. Shopping e relax a Positano in Costiera Amalfitana

Shopping a Positano

Fra le mete principali che potete visitare lungo la Costiera Amalfitana c'è la famosa Positano.

Centro di villegiatura elegante e raffinato, Positano è la destinazione perfetta per chi vuole unire la possibilità di girare fra boutique di classe e negozi di souvenir come bottiglie di limoncello e ceramiche preziose, alla possibilità di fare un tuffo fra le acque cristalline della Costiera scegliendo fra le due spiagge di Fornillo e Marina Grande.

Famosa per i paesaggi da cartolina del Golfo, Positano potrebbe essere anche la scelta giusta per rifocillarvi con un pranzo, o anche una cena al tramonto, a base di frutti di mare, piatto tradizionale della zona, accompagnati da vino locale e dolci tipici come la delizia al limone e la torta positanese.

5. Passeggiare fra le strade di Amalfi

Stradine di Amalfi

Ovviamente non può mancare una visita al cuore della Costiera Amalfitana, la Repubblica Marinara di Amalfi.

Centro propulsore degli scambi commerciali del Mediterraneo in epoca medioevale, Amalfi conserva il suo incredibile fascino che si propaga nelle incredibili opere architettoniche ed artistiche di questa suggestiva città.

Fra queste, il suggestivo Duomo di Amalfi, al centro della città, dedicato al santo Patrono Sant’Andrea Apostolo, si trova a monte di un'immensa scalinata che ne mostra la facciata in stile romanico, stile che si ripresenta anche nelle navate centrali della chiesa insieme agli altri stili che ne hanno influenzato l’aspetto nel corso delle varie ristrutturazioni avvenute nei secoli. Vi consigliamo di visitare anche il caratteristico Museo della Carta e quello della Bussola.

6. Alla scoperta del gusto nei borghi di Maiori e Minori

Maiori

Il vostro viaggio alla scoperta della Costiera Amalfitana non può fermarsi ad Amalfi. Vi consigliamo di dare anche un’occhiata alle belle Ville di Ravello, paese tranquillo poco distante da Amalfi, da cui il panorama, se è possibile, è ancora più incredibile grazie ai colori vividi dei giardini che le adornano.

Superata Ravello, Maiori e Minori sono altre due piccole perle costiere dove potrete esplorare itinerari di ogni tipo da quelli naturalistici a quelli enogastronomici con i sapori di mare e terra tipici di questi due angoli di paradiso. Maiori presenta una delle spiagge più estese della Costiera dove potrete immergervi in acque cristalline baciati dal sole in totale relax, mentre la Grotta di Pandora e quella Sulfurea, raggiungibili solo via mare, sono due affascinanti regali della natura che l’impeto del mare le ha scavate nella possente roccia.

Non solo natura e relax, ma anche percorsi fra i sapori di questa città che vi permetteranno di assaggiare i gusti tipici di Maiori, come prodotti caseari ed i piatti a base di pesce o anche le melanzane al cioccolato che sono un piatto tipicamente maiorese.
Da scoprire invece, sono il Castello di San Nicola di Thoro-Plano e la Collegiata di Santa Maria a mare.

A pochi chilometri di Maiori, si trova Minori ricca di storia e cultura.
Non potrete dire di aver visitato Minori senza aver prima visto la Villa Romana, che in tempi antichi probabilmente ospitava famiglie altolocate della nobiltà romana che erano solite passare le vacanze su questo tratto di costa affascinati dalle bellezze naturali e dalla tranquillità che vi regna.
Altro monumento di Maiori è la Basilica di Santa Trifomena al cui interno ne sono custodite le spoglie.

Se dopo aver rivissuto la storia di Minori e goduto della bellezza del luogo desiderate appagare anche il vostro appetito non lasciatevi scappare l'occasione di assaggiare una delle tante prelibatezze di Minori come i famosi tagliolini al limone, l’immancabile delizia al limone o la più famosa ricotta e pera.

7. Cetara e la sua famosa colatura di alici

Cetara

Lungo il percorso della Costiera Amalfitana, nella sua parte finale, potrete scorgere la piccola ma accogliente Cetara borgo marinaro famoso per le sue piccole ma accoglienti spiagge ma soprattutto, per la sua cucina a base di pesce con la “colatura di alici”, ottenuta grazie ad un particolare processo di salatura delle alici, ed il tonno a farla da padroni nei piatti gourmet dei ristoranti.

Passeggiare, soprattutto al tramonto, tra le piccole stradine attorniate dalle case tipiche del borgo marinaro, vi lascerà un senso di pace e tranquillità immersi in un’atmosfera da sogno.

La torre vicereale di Cetara, avamposto di un antico sistema di fortificazioni per respingere gli attacchi dei nemici dal mare, la chiesa di San Paolo Apostolo e San Francesco a Cetara sono i simboli storici e religiosi di questo delizioso e antico borgo.

Sorrento, Capri and Amalfi Coast

I nostri suggerimenti

Rosato Private Tour

Rosato Private Tour

Piano di Sorrento

Escursioni e tour in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina a bordo di veicoli Mercedes dotati di tutti i confort.

+1-800-299-1587

+393391711079

Sandali Arte Artigiana

Sandali Arte Artigiana

Sorrento

Sandali Arte Artigiana realizza calzature ed accessori in puro stile made in Italy, con prodotti naturali e lavorazione interamente a mano.

+39 081 878 4346

+39 333 674 32 11

Italy Best Trips

Italy Best Trips

Positano

Transfer da/per i principali porti, aeroporti, stazioni, hotel. Tour ed escursioni a Sorrento, Pompei, Costiera Amalfitana, Napoli e altro

+39 371 3947481

Sistemazioni consigliate

Hotel Villa Pandora

Hotel Villa Pandora

Maiori e Minori

L'Hotel Villa Pandora, a picco sul mare, è la soluzione ideale per un soggiorno romantico tra i paesaggi naturali della Costiera Amalfitana

+39 089 877966

Casa Tonia & Casa Pepe

Casa Tonia & Casa Pepe

Sorrento

Bellissime sistemazioni nel centro di Sorrento, in una posizione ideale per visitare la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana

+39 331 867 86 22

Hotel Nice

Hotel Nice

Sorrento

Albergo familiare ed economico in centro a Sorrento con ampia tipologia di camere confortevoli per qualsiasi esigenza e servizi esclusivi

+39 081 878 16 50

Tours and Transfer

Angela Grimaldi Tours

Angela Grimaldi Tours

Sorrento

Angela Grimaldi Tours con i suoi servizi NCC vi permetterà di scoprire la Costiera Amalfitana e tante altre destinazioni in totale relax.

+39 081 578 90 07

+39 348 935 63 57 / +3...

Sorrento Private Driver

Sorrento Private Dr...

Sorrento

Tour tra le attrazioni turistiche della regione Campania e transfer da/per porti, aeroporti, hotel, stazioni a Napoli, Roma, Firenze e altro

+39 333 734 8008

Esposito Travel

Esposito Travel

Positano

Esposito Travel organizza diversi tour privati, di gruppo, escursioni in barca e transfer in Costiera Amalfitana, Sorrento, Napoli e Pompei.

+39 335 1612851